San Giovanni Calibita
Data di celebrazione nel calendario romano: 15 Gennaio

 

Regione
Luogo di sepoltura
Chiesa di San Francesco a Ripa, Roma
Data di nascita
Nel 1410
Data canonizzazione
Non definita



Biografia

San Giovanni Calibita nacque intorno al 1410 a Torrevecchia Pia, vicino a Roma, Italia. Entrò nell’Ordine dei Frati Minori, dove adottò il nome di Giovanni di San Facondo. Fu conosciuto per la sua profonda umiltà, la sua dedizione alla preghiera e il suo servizio ai poveri e agli ammalati.

San Giovanni dedicò gran parte della sua vita al servizio degli ammalati, soprattutto durante l’epidemia di peste che colpì Roma nel 1456. Si distinse per la sua generosità nel curare i malati e nel confortarli spiritualmente, guadagnandosi il rispetto e l’ammirazione della comunità romana.

San Giovanni visse una vita di estrema semplicità e penitenza, seguendo gli insegnamenti di San Francesco d’Assisi. Trascorreva molto tempo in preghiera e contemplazione, cercando di imitare Cristo nella sua umiltà e nel suo amore per i più bisognosi.

San Giovanni Calibita morì nel 1482 a Roma, dove era profondamente rispettato per la sua santità e la sua carità. È sepolto nella Chiesa di San Francesco a Ripa, a Roma, dove la sua tomba è divenuta un luogo di pellegrinaggio per i devoti che cercano la sua intercessione e la sua ispirazione spirituale.

Luogo venerazione
Immagini