San Marcellino, Sacerdote e martire sulla Via Labicana
Data di celebrazione nel calendario romano: 02 Giugno

 

Regione
Luogo di sepoltura
Basilica di San Sebastiano, Roma
Data di nascita
Non definita
Data canonizzazione
Non ha subito un processo di canonizzazione iniziale



Biografia

San Marcellino fu un sacerdote cristiano che visse nel III secolo a Roma, durante un periodo di intensa persecuzione dei cristiani sotto l’imperatore Diocleziano. Le informazioni storiche su di lui sono limitate, ma è noto principalmente per il suo martirio. Marcellino esercitava il suo ministero sacerdotale in un periodo di grandi difficoltà per la comunità cristiana. Le persecuzioni erano frequenti e spesso violente, con molti cristiani imprigionati, torturati e uccisi per rifiutare di sacrificare agli dei romani. Nonostante le minacce e il pericolo, Marcellino continuò a servire la sua comunità e a predicare il Vangelo. Secondo la tradizione, Marcellino fu arrestato insieme ad altri cristiani e portato di fronte alle autorità romane. Gli fu chiesto di abiurare la sua fede cristiana e di sacrificare agli dei pagani, ma rifiutò fermamente. La sua testimonianza di fede e il suo rifiuto di abbandonare Cristo portarono alla sua condanna a morte. Marcellino subì il martirio con coraggio e costanza, diventando un esempio di fedeltà e determinazione per i suoi seguaci. La sua morte venne considerata un atto di testimonianza suprema della verità del Vangelo e della sua fedeltà a Cristo, e contribuì a rafforzare la fede dei cristiani che avevano assistito al suo sacrificio. Dopo il martirio, il culto di San Marcellino si diffuse rapidamente tra i fedeli, che lo veneravano come martire e intercessore presso Dio. Il suo esempio di fede eroica e di sacrificio continuò a ispirare generazioni di cristiani nel corso dei secoli, rendendolo una figura venerata e ammirata nella tradizione cristiana. La memoria di San Marcellino è celebrata il 2 giugno nella Chiesa Cattolica, mentre la Chiesa Ortodossa lo ricorda il 18 giugno. La sua vita e il suo martirio rimangono un esempio di coraggio e devozione per tutti coloro che affrontano difficoltà nel vivere la propria fede cristiana.

Luogo venerazione
Immagini