San Giovanni, Vescovo di Ravenna
Data di celebrazione nel calendario romano: 19 Gennaio

 

Luogo di sepoltura
Basilica di Sant'Apollinare in Classe, Ravenna
Data di nascita
Non definita
Data canonizzazione
Non definita



Biografia

San Giovanni Angelopte nacque in una data non ben precisa. Fu nominato vescovo di Ravenna, una delle sedi episcopali più importanti dell’Italia settentrionale, conosciuta per la sua ricchezza culturale e la sua influenza ecclesiastica.

Durante il suo episcopato, Giovanni si distinse per il suo impegno nella promozione della fede cristiana e nel miglioramento della vita spirituale della sua diocesi. Lavorò instancabilmente per sostenere la comunità cristiana, fornire istruzione religiosa e rafforzare la disciplina ecclesiastica.

San Giovanni è ricordato per aver intrapreso diverse riforme liturgiche e pastorali, volte a migliorare la pratica religiosa e la partecipazione dei fedeli. La sua guida fu caratterizzata da un forte senso di giustizia e carità, e si dedicò anche alla costruzione e alla restaurazione di chiese e altri edifici religiosi.

San Giovanni morì intorno al 595 d.C. Dopo la sua morte, fu subito venerato come santo, e la sua memoria fu onorata dalla comunità cristiana di Ravenna e oltre. La sua festa liturgica è celebrata il 22 maggio.

Luogo venerazione